8 novembre – Bolzano e Baselga di Pinè   5 novembre 2009

A completamento delle iniziative già comunicate per la settimana in corso, si segnalano gli eventi che si terranno domenica 8 novembre a Bolzano, in piazza del Tribunale.

  • Ore 10:00 cerimonia di alzabandiera nella piazza principale della città, alla presenza di un picchetto in armi (EI-MM-AM-CC-GdF), e della fanfara della Brigata Pozzuolo del Friuli;
  • ore 10:05 lettura del Messaggio del Ministro della Difesa;
  • ore 10:10 allocuzione del Comandante delle Truppe Alpine che illustrerà il significato delle celebrazione alla cittadinanza;
  • ore 10:15 apertura di:
    • stand promozionale sugli arruolamenti nelle Forze Armate;
    • mostra di mezzi e materiali in dotazione alle Forze Armate con particolare attenzione alle missioni internazionali;
    • una palestra di roccia artificiale con personale altamente qualificato;
  • ore 16.30 cerimonia dell’ammaina bandiera nella piazza principale della città, alla presenza di un picchetto in armi (EI-MM-AM-CC-GdF) e della fanfara della Brigata Pozzuolo del Friuli.

Inoltre è pervenuto in Sede l’invito per il convegno Ricordiamo i caduti in Unione Sovietica 1941-1947 che si terrà domenica 8 novembre presso il centro congressi Pinè 1000 di Baselga di Pinè (via Cesare Battisti 106), in occasione delle celebrazioni della Festa delle Forze Armate e del ricordo dei
Caduti.

Questo il programma:

  • ore 08:15 raduno sulla piazza della Chiesa di Baselga di Pinè;
  • ore 08:30 messa;
  • ore 09:00 corteo al monumento dei Caduti e cerimonia di commemorazione dei Caduti;
  • ore 10:00 – 12:00 convegno Ricordiamo i caduti in Unione Sovietica 1941-1947.

Nel corso del convegno verrà proiettato il filmato (basato su spezzoni d’epoca) Dalla partenza alla rottura del fronte, mentre il Cav. Domenico Morandi (coordinatore del Gruppo ricerca dei caduti in URSS da San Giorgio di Mantova) relazionerà sul tema Il trattamento dei prigionieri italiani nei
lager sovietici
.

Tag: , , , , ,
Questo articolo è stato pubblicato il giovedì, 5 novembre 2009 alle 11:48 e classificato in Celebrazioni. È possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Sia i commenti che i ping sono attualmente chiusi.

Nessun commento