Martedì 7 febbraio, ad ore 20:45, presso la Sede della Sezione, si terrà il tradizionale incontro di inizio mese.

L’appuntamento questa volta vedrà protagonista il nostro Socio 1° Cap. Gianfranco avv. DEFLORIAN in qualità di relatore della conferenza storico/giuridica dal titolo “Tenente Cesare Battisti imputato di tradimento. Considerazioni giuridiche sul processo militare”.

Sono passati oramai cent’anni dalla cattura e condanna e morte del Ten. Cesare Battisti (1875-1916) e la sua vicenda divide ancora le coscienze: martire irredentista o traditore del popolo trentino? O piuttosto un traditore degli ideali socialisti per il suo interventismo? Un processo continuo e talvolta sommario, portato avanti sui giornali, sui libri, nelle piazze virtuali dei social network che non ci restituisce la complessità del geografo, giornalista, editore, uomo politico.  Se è quindi impossibile arrivare a una memoria comune, è quantomeno doveroso giungere ad una storia condivisa su questa figura.

Dopo cent’anni da quel 12 luglio 1916, quando venne eseguita la condanna a morte per capestro dal boia di Vienna Josef Lang, il 1° Cap. Deflorian ci guiderà nell’analisi sul processo attraverso la lettura degli atti e delle norme del tempo: non un processo di appello ma un appello alla storia e alla necessità di ragionare su fatti ed eventi in maniera serena e non preconcetta.

Tag: , ,
Pubblicato in Serate culturali | I Commenti sono chiusi